Chi sono

Chi sono

Chi sono

Lavoro come psicologo, psicoterapeuta specialista in Psicosintesi Terapeutica, scrittore e docente.

Mi occupo di qualsiasi tipo di disagio psicologico a partire dai casi di più grave compromissione del funzionamento emotivo e cognitivo. Mi occupo anche di persone che desiderano migliorare sia la qualità delle proprie relazioni sociali che delle loro performance sul lavoro.

Ricevo a Firenze nello studio medico di via delle Torri n. 34/C (zona Isolotto) e a Prato nello studio privato di viale della Repubblica n. 153 (davanti al tribunale).

La invito a considerarmi a sua completa disposizione per consulenze psicologiche, psicoterapia individuale, terapia di coppia, terapia familiare, terapia di gruppo e sviluppo del potenziale umano.

Alcuni esempi di disagio psicologico su cui possiamo lavorare insieme:

  • difficoltà nelle relazioni interpersonali;
  • dipendenze affettive;
  • eccessi di rabbie e paure;
  • elaborazione del lutto;
  • disturbo post-traumatico da stress;
  • somatizzazioni;
  • ipocondria;
  • conflitti familiari;
  • disturbi dovuti all’ansia (angosce, attacchi di panico, fobie, ossessioni, ecc.);
  • disturbi dell’umore (es. depressione); disturbi della crescita (es. autismo, ecc.);
  • disturbi sessuali (impotenza, frigidità, eiaculazione precoce, parafilie, ecc.);
  • disturbi dovuti all’abuso di sostanze (alcol, droghe sintetiche, ecc.);
  • difficoltà nel controllo degli impulsi (gioco d’azzardo, shopping compulsivo, ecc.);
  • disturbi alimentari (anoressia e bulimia); disturbi della sfera del sonno (insonnia, sonnambulismo, ecc.);
  • stati indesiderati di coscienza alterata;
  • qualità della vita nella terza età.

 

Il mio approccio

Il metodo di lavoro che utilizzo è integrativo e getta le proprie radici nel metodo psicosintetico fondato nei primi del ‘900 da Roberto Assagioli (1888-1974). Il metodo psicosintetico nasce dal tronco della psicoanalisi e come essa promuove l’integrazione tra conscio e inconscio.

La psicosintesi accoglie ed integra il meglio della psicologia mondiale in una sintesi armonica secondo la massima “è reale ciò che funziona, che ha effetto” (Goethe). E’ stata dapprima utilizzata come un insieme di metodi, tecniche ed esercizi per la cura dei disturbi psichici e psicosomatici (psicoterapia); successivamente ha esteso le sue applicazioni ai campi educativo, dell’auto-formazione, dello sviluppo del potenziale umano e dello sviluppo transpersonale (o spirituale).

E’ tensione scientifica verso la comprensione dell’essere umano nella totalità delle proprie esperienze esistenziali, inclusa la dimensione spirituale, ma con modalità estremamente concrete e senza doverla necessariamente associare a religioni e altri apparati.

E’ modello olistico e integrativo capace di accogliere il meglio delle altre psicologie e di personalizzare la terapia in base alle necessità del paziente.

E’ metodo autonomo ma in relazione con altre scuole.

E’ psicologia pratica e altamente fruibile da tutti: la psicologia deve essere applicabile al quotidiano e fruibile da chiunque desideri avvicinarsi ad essa. Ha come obiettivo strutturare un nuovo assetto psicologico sufficientemente stabile nel tempo nel quale l’animo molteplice destinato ad essere gestito dal centro da un centro di coscienza adeguatamente equipaggiato (concezione multi-personale della psiche umana).

Una delle definizioni che preferisco è quella di Piero Ferrucci: “psicosintesi come sistema aperto di strumenti pratici per la trasformazione della psiche”.

Psicosintesi come stile di vita in armonia con la natura interna ed esterna all’uomo, come metodo altamente fruibile per utilizzare al meglio la psiche umana, altrimenti ingestibile, e come danza tra analisi (che divide una cosa in mille parti per poterle esaminare) e sintesi, che riunisce le mille parti in una sola.

Psicosintesi è psicologia umanistica, per la quale l’essere umano ha bisogno di crescere e di auto-affermare se stesso attraverso la propria realizzazione personale, la sola condizione che gli può conferire autostima e una esistenza umana piena e vitale.

E’ psicologia esistenziale e considera l’essere umano immerso nella molteplicità delle sue esperienze esistenziali.

Psicosintesi è psicologia transpersonale, ovvero spirituale, nel senso che studia anche gli stati di coscienza non ordinari (es. trance, meditazione, ecc.).

Assagioli: “psicosintesi per coloro che vogliono diventare signori (e padroni) del loro mondo interiore” (sfera del potere verso se stessi e dello sviluppo del potenziale umano).

Assagioli: “conosci, possiedi e trasforma te stesso”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi